Fabio Pisani

Fabio Pisani nasce nel 1978 a Molfetta in provincia di Bari dove si diploma come chef all’Istituto Alberghiero. Poi parte, lascia la sua terra e vola in Europa per fare nuove esperienze. In questo periodo lavora in grandi e rinomate maison.
è tre anni a Parigi al Grand Vefour e due anni a Londra al Waterside Inn. Rientra in Italia per passare un anno importante della sua vita nella cucina di Nadia Santini al ristorante Dal Pescatore a Canneto sull’Oglio. Qui conosce lo chef Alessandro Negrini. Diventano subito sinceri amici e affiatati colleghi e decidono di portare avanti insieme la loro formazione e la loro crescita.
Nel 2005, insieme ad Alessandro, Fabio Pisani approda a Il Luogo di Aimo e Nadia, portando con sé quella passione per il lavoro capace di trasmettere al cliente “i battiti del cuore” che mette in ogni piatto.
Sposa, insieme ad Alessandro, il progetto di Stefania Moroni di costruire il futuro della nuova generazione de Il Luogo di Aimo e Nadia. Si occupa anche di consulenze nella ristorazione ed è Master Chef in scuole di cucina professionali. Nel 2014 viene premiato da Identità Golose, insieme ad Alessandro, come “Miglior Chef”.
Nello stesso anno Il Luogo di Aimo e Nadia entra a far parte dell’associazione Relais&Chateaux grazie anche all’apporto costante e di grande livello di Fabio e Alessandro.

***

Fabio Pisani was born in 1978 at Molfetta. He graduated at the hoteliers’ institute, only to leave his native land to travel across Europe seeking new experiences. He started working in large and renowned maison. He spent three years in Paris at Grand Vefour and two years in London at the Waterside Inn. He came back to Italy to spend a year in Nadia Santini’s kitchen at the Dal Pescatore restaurant in Canneto sull’Oglio. Here he came to know chef Alessandro Negrini. Immediately they became friends and affectionate colleagues. In 2005, along with Alessandro, Fabio Pisani landed at Il Luogo di Aimo e Nadia, bringing with him a passion for work he was readily able to convey to the customer and “the beats of the heart” that puts into each dish. He undertook, together with Alessandro, Stefania Moroni’s project to build the future of the new generation of Il Luogo di Aimo e Nadia. In 2014, he was awarded by Identá Golose, along with Alessandro, as “Best Chef”. In the same year, the Luogo di Aimo e Nadia, thanks also to the constant contribution of Fabio and Alessandro, joined the association Relais & Chateaux and in 2016 de Les Grandes Tables du Monde.

IL LUOGO DI AIMO E NADIA
Via Privata Raimondo Montecuccoli 6 – 20147 Milano
Tel +39 02 416886
info@aimoenadia.com
www.aimoenadia.com

 

Risotto carnaroli all’olio di olive nocellara con scampi di Molfetta, pomodori pugliesi “al filo” e capperi di Pantelleria