Niko Romito

Nasce a Castel di Sangro (Aq) il 30 aprile 1974. Alla scomparsa del padre, assume la gestione del Reale, ex pasticceria di famiglia, da poco convertita in trattoria. Romito non ha una formazione gastronomica e gli esordi sono nel segno dell’istinto di sopravvivenza. Opta per un’autodidattica “pilotata”.

Fondamentale l’incontro con Valeria Piccini e il marito Maurizio Menichetti, al ristorante Da Caino (due stelle Michelin) di Montemerano (Gr). Il 2004 è l’anno della “prima rivoluzione” del Reale: l’idea di cucina abbandona il concetto di osteria di montagna per abbracciare un’espressione più personale e ricercata, pur mantenendo un forte legame con il territorio. Nel 2007 arriva la prima stella Michelin. Il 2008 è l’anno della “seconda rivoluzione”: l’offerta gastronomica prende sempre più la direzione di una “cucina dell’ingrediente”, snella e lineare e nel 2009 arriva la seconda stella. Romito si trasferisce quindi a Casadonna, un monastero che domina la valle di Castel di Sangro. Nel 2011 apre le porte con una versione potenziata del Reale e l’attuale sede dell’Accademia Niko Romito. Nel 2013 arriva la terza stella.

***

Niko Romito was born on April 30th, 1974 in Castel di Sangro (Aq). After his father’s death, he takes the management of Reale, the ex-pastry (already a restaurant at that time) of his family. Romito has not a real gastronomic experience yet and the debut is in the sign of a “survival instinct”.

He chooses a sort of self-study. The meeting with Valeria Piccini and her husband Maurizio Menichetti at the restaurant Da Caino (two Michelin stars) in Montemerano (Gr) was impressing. The cuisine idea leaves the concept of mountain tavern for including a more personal and fine identity, while keeping a strong connection with the local products. In 2007 Niki Romito gets his first Michelin star; 2008 is the year of the “second revolution”: the gastronomic offer turns on an easier cuisine, based on ingredients. In 2009, he gets the second Michelin star. Niko Romito moves to Casadonna, a convent over Castel di Sangro valley. In 2011 he opens the doors of the steady version of “Reale” and the current seat of Niko Romito’s Academy. In 2013 he receives the third Michelin star.

Reale (3 stelle Michelin)
Casadonna, loc. Piana Santa Liberata – 67031 Castel di Sangro (AQ)
chiuso lunedì e martedì; mercoledì solo a pranzo
Tel +39 0864 69382
info@ristorantereale.it
www.nikoromito.com

Numero coperti interni: 28
Parcheggio di proprietà
Carte di credito: Tutte tranne Diners
Spazio fumoir
WiFi
Animali ammessi
Prevalenza prodotti del territorio

Cavolfiore gratinato