Open City, app e card per girare Milano
Euro-Toques cura l’iter enogastronomico

Posted by Euro-Toques Italia on 12 aprile 2018 in NEWS

Open City Card Milan e Open City App Milan sono le ultime nate del progetto che ha origine dalla divisione business di Frigerio Viaggi. Tra i padrini anche Enrico Derflingher, presidente di Euro-Toques. Partner dell’iniziativa Arriva Italia, che fornisce servizi di trasporto passeggeri sia a livello urbano sia interurbano oltre a quelli di collegamento con gli aeroporti di Torino e Milano. Il lancio è stato celebrato a Milano dalle istituzioni della Regione Lombardia e del Comune di Milano con padrini d’eccezione: oltre al presidente dell’associazione di cuochi, anche il critico d’arte Vittorio Sgarbi e la docente universitaria Maria Canella. Fabrizio Sala, vicepresidente della regione Lombardia, e Vittorio Sgarbi hanno effettuato il taglio del nastro ufficiale.

Fabio Silva, Gianni Tarabini, Enrico Derflingher, Fabrizio Cadei, Nicola Ferrelli e Andrea Raccanello

Il progetto Open City Milan è attivo nell’incoming e nel turismo di prossimità. Un segmento di business cresciuto in maniera esponenziale dopo Expo 2015 e che, per le sue peculiarità, è noto al pubblico come Unconventional Incoming. Proprio in questo ambito è nata la collaborazione con Enrico Derflingher ed Euro-Toques.

Enrico Derflingher ha firmato uno degli esclusivi Walking Tour, che sarà a breve disponibile in Open City App. “Aperitivi e cene stellari”, un percorso che porterà il visitatore a conoscere alcuni dei migliori ristoranti e lounge bar di Milano sotto la guida e i consigli esperti del presidente di Euro-Toques Italia. Nelle tappe toccate, troviamo Acanto, Daniel, Il luogo di Aimo e Nadia per i ristoranti; 1930, Armani, Four Season per i lounge bar e tanti altri ancora. Insomma, come se si potesse telefonare a Derflingher in persona per chiedergli un consiglio su dove andare a cena o a bere un aperitivo a Milano e stare davvero bene.

I Walking tour sono passeggiate multi-tematiche sul territorio milanese che possono essere gestite in piena libertà dal viaggiatore che beneficia del supporto virtuale di un esperto professionista per ogni tema trattato.

Open City App Milan, applicazione scaricabile gratuitamente da Android e a breve anche da Ios, comprende Walking tour e Avventure che coniugano in modo ottimale i servizi travel e la tecnologia del geo-fencing, della geo-localizzazione e della realtà aumentata, conducendo il visitatore nell’esplorazione della città in maniera originale, esclusiva e personalizzabile in base i propri ritmi e gusti. Le Avventure sono rivolte a coloro che vogliono vivere la città in modo sfidante, mediante la risoluzione di enigmi che conducono al compimento dell’itinerario in modo non convenzionale e selezionabile in base a temi più confacenti alle proprie esigenze.

«Il leit motiv del progetto Open City – ha spiegato Paola Frigerio, direttrice Frigerio Viaggi Network – è la centralità della persona e l’appagamento delle sue aspettative: il visitatore scopre la città vivendola da vero protagonista attraverso esperienze personalizzate nelle quali è chiamato a svolgere un ruolo attivo. Il nostro obiettivo è offrire uno strumento completo e soprattutto unico che tiene in considerazione i bisogni, i ritmi e i gusti sia dei turisti di prossimità, sia degli stranieri che sempre più numerosi visitano l’Italia. Vogliamo sovvertire le modalità di visita di una città».

Open City Milan comprende Open City Card Milan e Open City App Milan. Open City Card Milan è una carta acquistabile dai turisti che apre loro le porte della città e offre un accesso facilitato e completo ai bus turistici a due piani HopOn-HopOff di Open Tour Milan, la rete di trasporti urbana milanese Atm, gli ingressi a numerosi musei e attrazioni meneghine, sconti con esercizi convenzionati e gli esclusivi servizi di Open City App. Open City Card standard sarà disponibile dal 1 giugno. Fino al 31 maggio sarà diffusa a titolo gratuito Open City Card Promo per festeggiare il lancio e condividere Waking Tour e Avventure attivabili gratuitamente, senza limitazioni di utilizzo. Per ottenere l’accesso alla promozione è sufficiente registrarsi su www.opencitymilan.com.

Angelo Costa, Vittorio Sgarbi, Fabrizio Sala, Giancarlo Frigerio e Paola Frigerio

Open City App si distingue sul mercato per l’unicità conferita dal grazie al prezioso contributo di esperti. Professionisti come Vittorio Sgarbi per arte e cultura, l’executive chef Enrico Derflingher per il food&beverage, Fulvio Bugani per la fotografia, il celebre speaker radiofonico Alex Poli, Natale Ciravolo attore e doppiatore del Capitano Kirk e di Magnum P.I., Maurizio Trombini speaker e doppiatore di Lucignolo e Silvio Da Rù, scrittore e attore teatrale. Ai contenuti si aggiunge una regia unica diretta da Claudio Malaponti.

Nel corso della serata di presentazione, un Vittorio Sgarbi a ruota libera ha illustrato i suoi Walking Tour. A tratti molto spiritoso, a tratti molto indelicato soprattutto nei confronti del genere femminile, sempre politicamente scorretto, quando è entrato nel merito – l’arte – si è fatto perdonare ogni sbavatura dialettica. Il percorso che ha studiato per il turista a Milano parte dal museo Bagatti Valsecchi per concludersi a Santa Maria delle Grazie con l’Ultima Cena di Leonardo. Un iter che tocca numerosi siti tra cui La Scala, il Duomo, San Satiro (Bramante), la Pinacoteca Ambrosiana (Caravaggio), San Maurizio al Monastero Maggiore (Bernardino Luini). Un intenso e approfondito viaggio tra storia, architettura, scultura e pittura. Un’immersione interdisciplinare nell’arte.

Molto soddisfatti il presidente di Frigerio Viaggi, Giancarlo Frigerio, e l’amministratore delegato di Arriva Italia, Angelo Costa, per aver contribuito, attraverso lo sviluppo di Open City Milan, ad ampliare l’offerta dei servizi travel della città, una metropoli che registra una percentuale di arrivi di turisti stranieri sempre crescente e un livello di apprezzamento elevato da parte dei turisti di prossimità.

La collaborazione tra Enrico Derflingher e Frigerio Viaggi sta dando anche altri risultati: si tratta di un progetto in ambito Wedding, per l’organizzazione di matrimoni in Italia per gli sposi provenienti da tutto il mondo. Un pacchetto completo che include tutto, dalla scelta della location e del ristoratore all’organizzazione del viaggio e dei trasferimenti, dal flower designer agli anelli nuziali, dalla scelta dell’intrattenimento musicale alle attività ed esperienze per gli invitati, senza dimenticare il più piccolo dettaglio.