Umberto Bombana

bombanaAmbasciatore del tartufo bianco d’Alba nel mondo, unico ristoratore italiano all’estero insignito di tre Stelle Michelin, il suo locale è tra le mete gourmet più ambite nell’Asia orientale. Questo è Umberto Bombana, chef bergamasco di talento, che oggi dirige fiero il suo 8½ Otto e Mezzo a Landmark Alexandra in pieno centro di Hong Kong.
Indimenticabili le sue prime esperienze nel campo, prima all’Antica Osteria del Ponte a Cassinetta di Lugagnano (Mi), poi oltre oceano, al Rex di Los Angeles, a soli 21 anni. Finalmente, nel 1993, approda in Asia, dove apre il ristorante Toscana all’interno dell’Hotel Ritz Carlton di Hong Kong.
Una piccola avventura quella del The Drawing Room nel 2009, che lascia spazio l’anno successivo al suo superbo 8½ Otto e Mezzo. Il nome del locale riassume la filosofia dello chef: ispirato ad un vecchio film di Fellini, Bombana, come il protagonista, è alla continua ricerca di qualcosa. In questo caso della miglior materia prima in circolazione sul mercato, di un’italianità che dev’essere ancora più italiana proprio perché all’estero, di un aggiornarsi e rinnovarsi mai finiti, di equilibri perfetti senza togliere il gusto autentico dei prodotti.
Il re del Tartufo bianco ha aperto poi L’ 8½ Otto e Mezzo Shangai e l’Opera Bombana a Pechino; l’ultima succursale del progetto si trova al Galaxy Macao. Sono ancora tante le idee dello chef, che per ora, però, si gode il momento di meritato successo senza mai perdere la voglia di mettersi in gioco.

***

World ambassador of Alba’s white truffle, his restaurant is the only Italian one abroad with 3 Michelin stars, one of the most desired gourmet destinations in eastern Asia. This is Umberto Bombana, talented chef from Bergamo, proudly running his 8½ Otto e Mezzo at Landmark Alexandra, right in the heart of Hong Kong.  He starts at the Antica Osteria del Ponte in Cassinetta di Lugagnano (Mi), then at 21 years old he crosses the ocean, to the Rex in Los Angeles. Finally, in 1993, he lands in Asia, where he opens the Toscana restaurant inside the Hotel Ritz Carlton in Hong Kong.

In 2009, he embarks on a little adventure with The Drawing Room, that soon leaves space for the superb 8½ Otto e Mezzo. The name comes from an old Fellini movie; Bombana, like the protagonist, is continuously searching for something. In his case, it’s the research of the best raw material, of an Italianness that has to be at its strongest because it’s abroad, of a continuous evolution of tastes and combinations.  The white truffle king went on to open 8½ Otto e Mezzo in Shanghai and the Opera Bombana in Beijing; the last among his projects can be found at the Galaxy Macao. 

8 ½ Otto e Mezzo Bombana
Shop 202, Landmark Alexandra, 18 Chater Road, Central, Hong Kong
Tel +852 25378859
info@ottoemezzobombana.com
www.ottoemezzobombana.com

Seared red tuna belly, fennel pollen, tomato and citrus emulsion, Calvisius elite caviar