Andrea Muggiano

muggiano

Per Andrea Muggiano, classe 1978, l’amore per la cucina nasce all’alberghiero Azuni di Pula (Ca). Si rafforza con i primi lavori nell’alta ristorazione al Resort Chia Laguna e al Forte Village di S. Margherita di Pula. Raggiunge la maturità dopo l’incontro con Luciano Tona, direttore didattico di Alma, e lo stimolo verso nuove esperienze: a Campione d’Italia (da Bernard Fournier) e al Joia di Pietro Leemann a Milano.

Nel 2001 vince il concorso della Chaine des Rotisseurs come miglior giovane cuoco d’Italia. Segue un periodo in Svizzera allo Splendid Royal, al Swiss Diamond, al castello di Morcote e, soprattutto, al Motto del Gallo del creativo Josè de la Iglesia. Nel 2010 l’incontro con la famiglia Lucchini e la creazione nella loro azienda vinicola Moncucchetto, insieme a de la Iglesia, di un’esclusiva sala eventi privata che si affianca alla cantina su 3 livelli progettatta nel 2009 da Mario Botta. Affiancato da Alessandro Piardi, suo secondo, Andrea crea stupefacenti piatti “stagionali” utilizzando ortaggi e frutti della tenuta e nel 2016 il Moncucchetto diventa il primo club privato svizzero della Chaine des Rotisseurs.

***

For Andrea Muggiano, class of 1978, the love for cooking was born at the Azuni hotel in Pula (CA). It was then strengthened with his first work in the catering at Resort Chia Laguna and the Forte Village of S. Margherita di Pula. He reached maturity after meeting with Luciano Tona, Alma’s teaching director, and the after the stimulus for new experiences that were to be found in Campione d’Italia (by Bernard Fournier) and Joia of Pietro Leemann in Milan.

In 2001 he won the competition of Chaine des Rotisseurs as the best young chef in Italy. There followed a period in Switzerland at Splendid Royal, Swiss Diamond, Morcote Castle and, above all, in the Motto del Gallo of the creative chef Josè de la Iglesia. In 2010, after a meeting with the Lucchini family led to the creation in their winery in Moncucchetto, together with de Iglesia, of an exclusive private event room that is adjacent to the 3 storey cellar designed in 2009 by Mario Botta. Flanked by Alessandro Piardi, his right-hand man, Andrea creates stunning “seasonal” dishes using vegetables and fruits from the estate and in 2016 Moncucchetto became the first Swiss private club in the Chaine des Rotisseurs.

Moncucchetto
via Crivelli Torricelli 27 – 6900 Lugano, Canton Ticino (Svizzera)
Tel +41 91 9677060
a.muggiano@moncucchetto.ch
www.moncucchetto.ch

Numero coperti interni: 35
Numero coperti esterni: 30
Parcheggio di proprietà
Carte di credito: Tutte
Spazio fumoir
Animali ammessi
WiFi
Prevalenza prodotti del territorio

Il mare incontra il lago tra i fiori di campo