Claudio Sadler

Milanese di nascita e di spirito, classe 1956, Claudio Sadler inizia la sua carriera nella ristorazione, terminati gli studi all’istituto alberghiero, aprendo a Pavia la “Locanda Vecchia Pavia”. In contemporanea, durante la stagione estiva, prende in gestione il ristorante Vela Blu a Portisco, in Costa Smeralda. Il debutto a Milano avviene nel 1986, quando apre l’Osteria di Porta Cicca in Ripa di Porta Ticinese, dove, nel 1991, viene insignito della prima stella Michelin. Nel 1995 il locale si trasferisce in via Troilo, sempre in zona Navigli, dove rimane per 11 anni e dove guadagna la seconda stella Michelin nel 2002.

Dopo cinque anni Sadler si trasferisce in via Ascanio Sforza 77, a poca distanza dal precedente locale, dove è operativo oggi. Inaugura il ristorante stellato che viene in seguito affiancato da un secondo locale, Chic’n Quick Trattoria Moderna, che propone a una ristorazione più informale e veloce, ma sempre nello stile Sadler. “Cucina moderna in evoluzione”: è probabilmente questa la definizione che meglio descrive la sua filosofia culinaria.

È presidente de Le Soste e il 7 dicembre 2018 è stato insignito dell’Ambrogino d’Oro, massima onorificenza conferita dal Comune di Milano.

***

Claudio Sadler was born in Milan in 1956. He began his career in the kitchen after his hotel school. At first, he opened the Locanda Vecchia Pavia. Meanwhile, during the summer season, he took the management of the restaurant Vela Blu in Portisco, Costa Smeralda. His debut in Milan dated back to 1986, with the opening of the Osteria di Porta Ciccia in Porta Ticinese. In 1991 he got his first Michelin star. In 1995 the restaurant moved to via Troilo, still in the Navigli area. He stayed there 11 years and he get his second Michelin star in 2002. After 5 years, Claudio Sadler moved to via Ascanio Sforza 77, close to the previous place, where he still works.

After the inauguration of the starred restaurant, he opened a second place, Chic ‘n Quick Trattoria Moderna, with a more casual and fast cuisine, without forgetting the Sadler’s style. “Modern cuisine in evolution”: this is probably the best definition to describe his cuisine philosophy.
He is Le Soste president and on the 7th December 2018 he was awarded with the Ambrogino d’Oro, the highest honor conferred by the Municipality of Milan.

Ristorante Sadler (1 stella Michelin)
via Ascanio Sforza 77 – 20141 Milano
Tel +39 02 58104451
sadler@sadler.it
www.sadler.it

Numero coperti interni: 40
Carte di credito: Tutte
Animali ammessi
WiFi
Prevalenza prodotti del territorio

chiuso lunedì a pranzo e domenica

Risotto all’acqua di funghi porcini con polvere di funghi trombetta