Ettore Giordano

Ettore Giordano, con grande lungimiranza, sceglie di affrontare questa professione all’età di diciassette anni e inizia subito ad apprenderne l’arte nei migliori alberghi della provincia di Palermo, dove lavora al fianco di professionisti che gli svelano i segreti del mestiere.

Continua la sua strada e frequenta corsi di cucina presso l’Istituto scuola d’arte culinaria Etoile a Chioggia Lido, Venezia, e da lì inizia a familiarizzare con altri grandi nomi come Giorgio Nardelli, Sergio Mei, Fabio Tacchella, Umberto Vezzoli e Rossano Boscolo: da loro assorbe conoscenza e impara ad adottare nuove tecniche. Si perfeziona quindi nell’arte dell’intaglio. Ma tutto questo non gli basta.

Ettore ha voglia di imparare, apprendere altre modalità da applicare alla cucina e sapere di più sul suo lavoro. Così si sposta prima a Bolzano, dove si perfeziona nella cottura della cacciagione, e in seguito a Francoforte, per apprendere tutte le tecniche che vengono utilizzate nell’esecuzione dei piatti tipici locali. La sua è una gastronomia colorata, fantasiosa e arricchita da un gusto delicato e di grande raffinatezza.

***

Ettore Giordano, with great foresight, chose to face this profession at the age of 17, and immediately began to learn the art in the best hotels of the Palermo province, where he worked besides professionals who revealed their secrets.

He kept going on and he attended cooking classes at the Culinary Art Institute Etoile in Chioggia Lido, Venice, and from there he started to familiarize with important names such as Giorgio Nardelli, Sergio Mei, Fabio Tacchella, Umberto Vezzoli and Rossano Boscolo; from all of them he had learnt knowledge and new techniques like the art of fruits and vegetables carving. But this wasn’t enough for him.

Ettore craved to learn, to know different ways of working in the kitchen and to deepen his profession. For this reason, he moved to Bolzano to improve his bushmeat cooking skills. Later on in Frankfurt to learn all the techniques used in the local traditional dishes preparation.
His cuisine is colourful, imaginative and rich in delicate tastes and refinement.

Chef consultant
via Arco Angiò 5 – 90011 Bagheria (PA)
Tel +39 348 1909531
ugovittorioettore@icloud.com

Filetto di spigola, mosaico di verdurine al salto, salsa di crostacei e crema di ciliegina