Isa Mazzocchi

Isa Mazzocchi nasce a Borgonovo (PC) nel 1968. Diplomata all’alberghiero di Salsomaggiore, lavora per due anni con lo chef Georges Cogny. A 18 anni rappresenta l’Italia al concorso per giovani commis promosso dalla Chaine de Rôtisseurs a Nizza: è medaglia di bronzo. L’anno seguente apre il ristorante La Palta che tuttora gestisce a Borgonovo con la sorella Monica (sala) e il marito Roberto (sommelier).

Nel corso della sua carriera si impegna in stage di formazione in ristoranti di chef di altissimo profilo, come Paolo Vai, Gianfranco Vissani, Mary Barale, Gualtiero Marchesi, Herbert Hintner, Luca Casadio, Filippo Chiappini Dattilo. Tra il 2004 e il 2005 la Guida del Sole 24 Ore la classifica come “emergente” per l’Emilia e l’Espresso la inserisce tra le 10 top chef donna. Nel 2010 il Gambero Rosso le assegna 2 forchette, la guida L’Espresso la valuta 15,5 punti e la Veronelli la premia con 2 stelle. Nel 2011 The Best Female Chefs la valuta tra le 10 migliori cuoche del nord Italia e nel 2012 la guida Michelin le assegna una stella. È docente esterno di Alma. Per il 2020 l’Espresso ha riconfermato i 2 cappelli e il Gambero Rosso le 2 forchette.

***

Isa Mazzocchi was born in 1968 in Borgonovo, Piacenza. After graduating at hotel school in Salsomaggiore, she worked for two years with the chef George Cogny. At 18 she represented Italy in the competition of young commis, promoted by the Chaine de Rotisseurs in Nice: she won the bronze medal. The following year she opened La Palta that she still manages together with her sister and her husband.

During her career, she attended in training stages with chefs of the highest profile:
Paolo Vai, Gianfranco Vissani, Mary Barale, Gualtiero Marchesi, Herbert Hintner, Luca Casadio, Filippo Chiappini Dattilo. Between 2004 and 2005 the Guide of Sole 24 Ore classified her as “emerging” for Emilia and L’Espresso included her among the top 10 female chefs. In 2010 the Gambero Rosso assigned her 2 forks, the guide L’Espresso evaluated her 15,5 points and the Veronelli rewarded her with two stars. In 2011 The Best Female Chefs included her among the 10 best chefs of North Italy and in 2012 the Michelin Guide assigned her one star. She is a teacher at Alma. In 2020 the Espresso guide confirmed “2 hats” and the Gambero Rosso guide the “2 forks”.

La Palta (1 stella Michelin)
Località Bilegno 67 – 29011 Borgonovo Val Tidone (PC)
Tel +39 0523 862103
lapalta@libero.it
www.lapalta.it

Numero coperti interni: 50
Carte di credito: Tutte
WiFi
Animali ammessi
Prevalenza prodotti del territorio

chiuso lunedì

Tortelli di pisarei