Ivan Milani

Appassionato del suo lavoro e determinato, entra in cucina tardi, con la consapevolezza e il coraggio di chi ha le idee chiare. Il suo esordio al Caffè Elena di Torino (1989-2002), un wine bar antesignano e di successo, lo porta a conoscere a fondo produttori e vini, formandolo anche come manager. Gli anni in Langa sono poi il tempo della ricerca, della sperimentazione e della disciplina solitaria che lo portano a una solida formazione da autodidatta.

Dopo il salto qualitativo del Resort San Quintino, nel cuneese, dove sperimenta la ragionata trasformazione di un tranquillo ristorante di campagna in una raffinata meta per gourmet, nel 2016 approda a Piano 35, il ristorante più alto d’Italia, in cima al grattacielo di Renzo Piano, nel cuore di Torino. Nel 2017, a un anno dalla sua apertura, Milani lascia un ristorante con tre mesi di prenotazioni e due brigate selezionate e formate dal nulla. Pochi mesi dopo, nel gennaio 2018 approda al Pont de Ferr di Milano alla guida di una cucina solida, costruita e curata negli anni dalla patron Maida Mercuri con la quale oggi condivide grandi progetti per il futuro.

***

Ivan Milani is into cooking and determined. He takes the first steps in culinary world late, but with the awareness and the bravery typical of a man who knows what he wants. His first experience at Caffè Elena in Turin, a successful wine bar, helps him learn more about wine and products. He starts improve his competitions to become a great restaurant manager. During the years spent in Langa he researches and experiments until he reaches a solid teach-himself training.

During the period in Resort San Quintino, he is able to transform a quiet countryside restaurant in a sophisticated location for gourmand. In 2016 he starts a new experience in Piano35, the highest restaurant in Italy, located at the top of Renzo Piano skyscraper in Turin. After one year, Milani leaves a restaurant all checked for the next three months and two solid and skilled groups of chef: he decides to change and to test his experience in Al Pont De Ferr in Milan, steering a thriving kitchen cared during the years by Maida Mercuri, the owner. They already have a lot of new projects for the restaurant.

Al Pont de Ferr
Ripa di Porta Ticinese 55 – 20142 Milano
Tel +39 02 89406277
pontdeferr@gmail.com
www.pontdeferr.it

Numero coperti interni: 70
Numero coperti esterni: 40
Carte di credito: Tutte tranne Diners
WiFi
Animali ammessi
Prevalenza prodotti del territorio

Carciofo, foie gras e tuorlo arrostito