Marco Sacco

Marco Sacco cresce in cucina con i genitori. Dopo la Francia è in Asia alla scoperta di nuovi sapori. Nel 2004 la prima stella Michelin e, tre anni dopo, la seconda. Nel 2008 è primo nella Guida Veronelli. Fa collaborazioni a Hong Kong, in Corea e Giappone. Apre a Hong Kong il ristorante di alta cucina piemontese Castellana. Firma il “Protocollo d’intesa per la valorizzazione all’estero della cucina italiana di qualità” al Ministero degli Affari Esteri. Dal 2016 è promotore dell’associazione nazionale Ambasciatori del Gusto.

La sua cucina nasce dalla curiosità, dalle materie prime di qualità e da contaminazioni di mondi e storie. Un viaggio nell’alta cucina con la firma della Val d’Ossola, fra il Lago Maggiore e la Valgrande, l’area selvaggia più grande d’Italia. Nel 2018 fonda l’associazione Gente di Lago e di Fiume: imprenditori, pescatori, istituzioni per la pesca d’acqua dolce.

Rinnova il suo legame con Torino al Piano35, ristorante con lounge bar, sul grattacielo di Renzo Piano per Banca Intesa Sanpaolo. Considera sua moglie Raffaella l’anima del Piccolo Lago.

***

Marco Sacco grew up in his parents kitchen. After France he moved to Asia to discover new flavours. In 2004 he got the first Michelin star followed by a second one three years later. In 2008 he was on top of the Veronelli guide. He collaborated in restaurants in Hong Kong, Korea and Japan. In Hong Kong he opened Castellana, haute-cuisine restaurant specialised in Piemonte typical recipes. He also signed the “Agreement protocol for the promotion of Italian high quality cuisine abroad” at the Ministry for Foreign Affairs. He has been a promoter of the Ambasciatori del Gusto association since 2016. His cuisine springs from his curiosity and from high quality raw materials and blends different worlds and stories together. It is a journey that has its roots in Val d’Ossola, between the Lake Maggiore and the Valgrande, the biggest wild area in Italy. In 2018 he created the Gente di Lago e di Fiume association: businessmen, fishermen, freshwater fishing institutions. He renewed his bond with the city of Turin at Piano35, lounge bar restaurant on the Renzo Piano skyscraper for Intesa Sanpaolo Bank. He consider his wife Raffaella the soul of Piccolo Lago.

Piccolo Lago (2 stelle Michelin)
via Filippo Turati 87 – Verbania Fondotoce (VB)
Tel +39 0323 586792
info@piccololago.it
www.piccololago.it

Numero coperti interni: 60
Carte di credito: Tutte
Spazio fumoir
WiFi
Animali ammessi
Prevalenza prodotti del territorio

aperto tutte le sere da mercoledì a domenica. Bistrot a pranzo aperto tutti i giorni

Aglio nero