Simone Perata

Simone Perata, classe 1988, nasce a Celle Ligure, a pochi chilometri da Savona. Dopo essersi diplomato come geometra, si arruola nella marina militare e finisce nella grande cucina della Guardia Costiera. Da lì nasce la passione per la cucina e la consapevolezza che da grande farà il cuoco. Al termine di un periodo passato al Del Cambio a Torino, incontra Claudio Tiranini dal quale apprende le basi della cucina tradizionale ligure e l’importanza della materia prima.

Dopo due anni, spinto dall’ambizione, prosegue la sua formazione a Milano con Gualtiero Marchesi. È proprio il Maestro a indirizzarlo verso la Francia, al Taillevent di Alain Solivéres a Parigi. In seguito il suo bagaglio culturale si arricchisce grazie a Martin Berasategui e a Paolo Casagrande a Barcellona, dove rimane quasi quattro anni, facendo parte della brigata del ristorante Lasarte che conquista, nel 2016, la terza stella Michelin.

Pronto per il ruolo di chef, ritorna nella sua città natale ad affrontare la sua nuova sfida: una cucina a vista che fa da palcoscenico ad un menu che attinge dalla tradizione, aperto all’esplorazione e agli abbinamenti sorprendenti, frutto delle sue esperienze internazionali.

***

Simone Perata was born in 1988 in Celle Ligure, near Savona. After his high-school diploma as a surveyor, he enrolled in the Navy and ended up working in the large Coast Guard kitchen. It was there his passion for cooking was born and with it the realization he wanted to be a cook. After a working experience at Del Cambio restaurant in Turin, he met Claudio Tiranini who taught him the basics of the culinary tradition of Liguria and the importance of raw materials.

After two years, led by his ambition, he furthered his education in Milan with Gualtiero Marchesi. The maestro encouraged him to go to Taillevent restaurant in Paris with chef Alain Solivéres. His background kept growing thanks to Martin Berasategui and Paolo Casagrande in Barcelona, where he stayed for nearly four years, as a part of the kitchen brigade at Lasarte restaurant, that in 2016 was awarded his third Michelin star.

Ready to take on the role of chef, he went back to his native town to face a new challenge: an open kitchen that stages a menu deeply set in tradition, but at the same time open to exploration and to unexpected matches, a result of his international experience.

A Spurcacciun-a
via Nizza 89R – 17100 Savona
Tel +39 019 862263
info@marehotel.it
www.aspurcacciun-a.it

Coperti interni: 40-50
Coperti esterni: 50-60
Parcheggio di proprietà
Carte di credito: tutte
Spazio fumoir
Animali ammessi
Wi-fi
Prevalenza prodotti del territorio

Chiuso lunedì dal 21/4 al 13/10; chiuso domenica sera e lunedì dal 14/10 al 20/4.

Il mio cappon magro