Stefano De Grandis

de-grandis

Diplomato all’Alberghiero di Stresa, intraprendente e dinamico, Stefano De Grandis, nato a Legnano (Mi), arriva a grandi passi nel mondo della ristorazione stellata. Fa apprendistato in diversi alberghi per poi iniziare a lavorare con alcuni dei grandi nomi del gotha italiano: da Bruno Barbieri, in tutte le sue sette stelle Michelin (La Grotta, Trigabolo, Locanda Solarola, Villa del Quar) a Gianfranco Vissani, fino a Ezio Santin, all’Antica Osteria del Ponte.

Importante anche l’esperienza all’estero, come la collaborazione con Heinz Winkler, che lo ha visto protagonista al ristorante Residenz di Aschau, in Germania. È stato executive chef della catena di fitness club Get-fit di Milano. Qui, nel rispetto delle leggi che regolano salute e alimentazione, ha dimostrato tutta la sua versalitità. Tra le altre esperienze è da citare anche quella all’Hotel Cavour di Milano a fianco della famiglia Gallia. Tradizione, creatività, innovazione, passione, follia, spirito di sacrificio, gioia, modestia, umiltà, tenacia, audacia sono, secondo lui, gli ingredienti che servono ad un cuoco italiano per affrontare il mondo.

***

Stefano De Grandis was born in Legnano (Mi), graduated at Hotel School in Stresa, bold, dynamic, he reaches quickly the world of starring restaurants. He trains in several hotels and then he starts to work with some of the biggest names of Italian gotha: from Bruno Barbieri, with all his seven Michelin Stars, (La Grotta, Trigabolo, Locanda Solarola, Villa del Quar) to Gianfranco Vissani, up to Ezio Santin, at Antica Osteria del Ponte.

It is important also his experience abroad, as his collaboration with Heinz Winkler, he is the protagonist in the Restaurant Residenz of Aschau, in Germany. He is executive chef in the fitness chain Get-Fit in Milan. Here, according to the law that balances health and diet, he shows all his versatility. It is also correct to mention his experience in Hotel Cavour in Milan besides the Gallia’s family. Tradition, creativity, innovation, passion, madness, sacrifice, modesty, humility, tenacity, boldness are, in his opinion, the ingredients needed to an Italian chef to face the world.

Chef consultant
località Molino Bert 1 – 20015 Parabiago (MI)
Tel +39 347 6093810
1198ste@gmail.com

Baccalà mantecato, cialda di polenta, cipolla di Tropea al vapore e crema di piselli