Vincenzo Pinto

L’eredità genitoriale, fatta di maestri fornai e maestri pasticcieri, e la conoscenza del mare, ricevuta dai nonni pescatori, sono per Vincenzo Pinto una spinta naturale verso il mondo della cucina siciliana. Entra giovanissimo in cucina, prendendo confidenza con le ricette tradizionali della tradizione dell’isola, ben lontana da ciò che avrebbe imparato da lì a poco. Lavora nelle cucine di alberghi di lusso tra Venezia, Napoli, Firenze, Rapallo, Maratea, Genova e New York, dove ricopre il ruolo di executive chef. Il richiamo incessante della Sicilia lo porta però a Taormina.

Dopo molti anni fuori porta, compie il grande passo: apre A’ Cuncuma Restaurant nel centro storico di Palermo. Da molti classificato come uno dei più influenti chef della Sicilia, Vincenzo Pinto utilizza materie prime rigorosamente del territorio e di elevata qualità, declinandole nel piatto con tecniche culinarie innovative, affinate nel corso degli anni. Da una parte propone piatti tradizionali, modificati e impreziositi, dall’altra coccola con piatti gourmet che racchiudono innumerevoli sfumature e segreti.

***

The parental inheritance, made by masters bakers and pastries, the knowledge of the sea, received by his grandfathers, old fishermen, are for Vincenzo Pinto a natural spring towards the world of the Sicilian cuisine. He entered in the kitchen very young, becoming confident with the traditional recipes of the island, very far from his future learning. He worked in the kitchens of luxury Hotels in Venice, Naples, Florence, Rapallo, Maratea, Genova and New York with the role of executive chef. His never stopping home desire brings him back to Taormina.

After many years out of town, he decides for the great step: he opens the A’Cuncuma Restaurant, in the historical area of Palermo. He is considered one of the most influential chef in Sicily. Vincenzo Pinto employs only high quality raw material from the territory, preparing them with innovative techniques, refined during the years of experience. From one side he proposes traditional courses, modified and enriched, from the other side he spoils with gourmet courses that included innumerable shades and secrets.

A’ Cuncuma Restaurant
chiuso martedì
via Judica 21 – 90134 Palermo
Tel +39 320 1646036
restaurantacuncuma@gmail.com
www.acuncumarestaurant.com

Numero coperti interni: 25
Numero coperti esterni: 15
Carte di credito: Tutte tranne Diners
WiFi
Animali ammessi
Prevalenza prodotti del territorio

Le sarde “Omaggio alla cucina palermitana”